martedì 19 luglio 2011

Biscottini bicolore mandorle e cacao

Ecco la mia versione vegana di un’altra idea della mia collega Alessandra (Viaggiando Mangiando):


Ingredienti:
350 g di farina Manitoba Molino di Chiavazza
100 g di mandorle tritate
30 g di cacao amaro in polvere
1 bustina di cremor tartaro
1 pizzico di sale
75 ml di olio di mais
150 g di malto di mais
1 bicchierino di rhum
100 ml circa di acqua tiepida

Procedimento:
In una ciotola mescolate insieme la farina ed il cremor tartaro ben setacciati, le mandorle ed il sale.
Dividete questo mix in due ciotole, in una sola aggiungete il cacao setacciato.
Shakerate bene insieme l’olio, il malto, il rhum e l’acqua e versatene una metà in ciascuna ciotola.
Lavorate con una mano in senso circolare amalgamando piano piano gli ingredienti in ciascuna ciotola, fino ad ottenere un impasto compatto, liscio e plastico in due palle, una bianca e l’altra nera.
Stendete tra due fogli di carta forno la palla bianca in un rettangolo e fate lo stesso con quella nera.
Sovrapponete i due rettangoli e tagliateli per il lungo in tante tagliatelle alte 1 cm circa.
Arrotolate stretta ciascuna tagliatella su sé stessa ed adagiatela sulla placca del forno rivestita di carta apposita.
Fate cuocere in forno già caldo per circa 15 minuti a 180 gradi, quindi fate raffreddare bene i biscotti su di una gratella per dolci.

Con questa ricetta partecipo al seguente contest di Dolci Gusti: http://www.dolcigusti.com/2011/06/100-follower-un-contest-e-una-ricetta.html .

11 commenti:

Mimì ha detto...

Mi ricordo benissimo questi biscottini, sono proprio belli da vedere e sfiziosi da mangiare, devo provarli ;)

magiedichicca66 ha detto...

Questi me li ricordo anch'io, non li ho ancora fatti ma provvederò ;-)

Elettra ha detto...

Grazie Mimi e Chicca, questi biscottini sono assolutamente favolosi... :D

MaVi ha detto...

La spirale in cucina dà sempre soddisfazioni!
Ma senti, una curiosità... tu fai spesso le versioni vegan dei piatti della tua amica Ale, ma lei qualche volta ha provato uno dei tuoi capolavori crueltyfree?
;)

Elettra ha detto...

@ MaVi: purtroppo no :( , lei è assolutamente onnivora ! Infatti a volte "mi prendo gli spaventi", vedendo nel suo blog cosa cucina...

MaVi ha detto...

anch'io ho aperto a caso il suo blog e in alcuni punti mi sono presa veramente gli spaventi, come dici te!
;)

Elettra ha detto...

MaVi: già, però io adoro le sue foto, poi mi dà tanti spunti per veganizzare ciò che cucina lei...

vitto e libri ha detto...

complimenti, belli e buoni!
proverò a farli!

Elettra ha detto...

Ciao vitto e libri e welcome !!!
Grazie e, se li fai, poi dimmi se ti sono piaciuti... :-D

Marta New Horizons ha detto...

li ho appena fatti, con qualche variante da dispenza! BUONI!!!
domani li porta in ufficio mio marito :)
PS. sul tuo blog non c'è una sorta di motore di ricerca delle ricette? faccio un sacco di fatica a rintracciarne una dopo un pò :(, è un peccato!

Elettra ha detto...

Marta, sono felicissima che li hai voluti provare e soprattutto che ti siano piaciuti !
Spero che piacciano anche ai colleghi di tuo marito...
Per il motore di ricerca, ci avevo già pensato, ora vedo se trovo qualcosa, grazie !