martedì 23 agosto 2011

Tofu-cake al cioccolato con ciliegie


Navigando in Internet, sono venuta a conoscenza di Quetzal, una cooperativa sociale che produce il cioccolato di Modica unicamente con materie prime che rispettano quelli che sono i valori del commercio equo solidale. Mi è piaciuta molto la loro filosofia e sono rimasta estasiata dalla vastissima scelta di cioccolata da loro prodotta !
Ho voluto utilizzarne due tipi per un dolce molto veloce da farsi… e da mangiarsi !!!

Ingredienti:
Per la base:
200 gr di biscotti digestive
1 tavoletta di Natural Quetzal (cioccolata di Modica con zucchero di canna)
2-3 cucchiai di latte di riso alla vaniglia
Per la crema:

1 panetto di tofu
2 cucchiai di zucchero grezzo di canna
1 cucchiaio di rhum
1 tavoletta di LaMar Quetzal (cioccolata di Modica amara con granella di fava di cacao)
Per la decorazione:
200 g di Fiordifrutta Ciliegie Rigoni di Asiago a temperatura ambiente

Preparazione:
Innanzitutto, preparate la base del dolce:
Se volete preparare la classica torta da tagliare a fette, foderate uno stampo a cerniera con della carta forno. Io invece ho preferito fare delle mini-porzioni, usando delle cocottine in ceramica, foderate di pellicola.
Sciogliete a bagnomaria la cioccolata e scaldate leggermente il latte.
Nel frattempo, polverizzate i biscotti nel mixer.
Unite in una ciotola la cioccolata fusa, la polvere dei biscotti ed il latte ed amalgamate bene.
Schiacciate il composto nello stampo con un cucchiaio e mettete a compattare in freezer per 10 minuti.
Nel frattempo, preparate la crema:
Nel mixer, frullate il tofu con lo zucchero di canna ed il rhum, fino ad ottenere una crema.
Tagliate a pezzetti la cioccolata con un coltello ed unitela alla crema di tofu, mescolando.
Togliete la base della torta dal freezer e versateci sopra la crema.
Coprite con pellicola e lasciate riposare in frigo per almeno un paio di ore (più sta in frigo a riposare, più diventa buona e compatta).
Al momento di servire aprite lo stampo, togliete il bordo della tortiera e la carta forno e mettete la torta sul piatto di portata.
Fatevi colare sopra la Fiordifrutta (se non è abbastanza fluida, potete scioglierla con un po’ di acqua) e servitela ai vostri ospiti.



Con questa ricetta partecipo al contest:

6 commenti:

nicole ha detto...

ora mi ci metto.. e se riesco replico 'sta gosuria per domani sera :)

violetta ha detto...

mi sento svenire dalla fame vedendo questo dolce...oggi sono fusa ma se avessi un pò di energia mi preparerei questa squisitezza

Elettra ha detto...

Nicole carissima, che piacere ritrovarti qui !!!
Fammi sapere se ti è piaciuta...

Ciao Violetta, te ne spedirei volentieri un paio di mini-porzioni...

... continuate a seguirmi, mi fa molto piacere !!!

Baci, Ele.

Mimì ha detto...

Io il cioccolato equo solidale l'ho sempre acquistato a Naturasì, ovvio che quando si trovano alternative locali e migliori, ben venga! Ottima cheese cake! ^^

Elettra ha detto...

Questo di Modica è sublime, Mimì, te lo stra-consiglio !!!

La cucina di Esme ha detto...

Grazie di aver inviato questa ricetta cioccolatosa per il mio contest, l'ho appena inserita. Ora potresti mettere il banner anche sulla tua home page ? Grazie